1. Mostre

Premio Museo del Consiglio d’Europa 2019

Il 9 aprile 2019 a Strasburgo il Museo della comunicazione, selezionato dalla Commissione per la cultura dell’Assemblea parlamentare, è stato insignito del prestigioso Premio Museo del Consiglio d’Europa. Secondo la rappresentante del comitato per il Premio Museo, Nino Goguadze, il Museo della comunicazione è chiaramente interattivo, multisensoriale, partecipativo, accessibile, ludico e democratico. Spicca inoltre per la capacità di affrontare in modo creativo e aperto tematiche d’attualità legate alla comunicazione e di incoraggiare i visitatori a riflettere con spirito critico sul mondo contemporaneo e sulle varie implicazioni delle nuove tecnologie e forme di comunicazione.


La direttrice del Museo della comunicazione, Jacqueline Strauss, vede in questo riconoscimento un’attestazione di stima e considerazione: «Volevamo reinventare il museo e questo premio valorizza magnificamente il nostro lavoro».


Il Premio Museo viene conferito a cadenza annuale dal 1977 a un museo che secondo il Consiglio d’Europa apporta un contributo importante alla comprensione del patrimonio culturale europeo, alla promozione del rispetto dei diritti umani e della democrazia, al superamento dei confini sociali e politici e all’ampliamento delle conoscenze sulle questioni sociali contemporanee. È la terza volta che il premio viene assegnato a un’istituzione svizzera.